Skip to content

Elezioni, ecco quando e come si vota

Un breve vademecum per presentarsi alle urne: documenti necessari e regole da rispettare per esprimere la propria preferenza
Elezioni amministrative
Elezioni amministrative

GROSSETO. Domenica 3 e lunedì 4 ottobre si vota per eleggere sindaco e consiglio comunale in sei comuni della Maremma. Per i residenti a Grosseto, Castiglione della Pescaia, Orbetello, Roccalbegna, Capalbio e Scansano, l’appuntamento alle urne è per le 7 di domenica 3 settembre.

Quando e a che ora si vota

Le elezioni si terranno domenica 3, dalle ore 7 alle 23 e lunedì 4 ottobre, dalle ore 7 alle ore 15. L’eventuale secondo turno è previsto per domenica 17 e lunedì 18 ottobre.

Chi può votare e che cosa bisogna portare al seggio

Per le elezioni comunali 2021, potranno recarsi alle urne tutti i cittadini italiani che abbiano compiuto 18 anni d’età entro il 3 ottobre e che siano iscritti alle liste elettorali del proprio comune di residenza. Alle urne, sarà necessario presentarsi con un documento d’identità e la tessera elettorale.

Come si vota

Nella scheda che ogni elettore troverà al seggio si potrà votare per il sindaco, per le liste a lui collegate, ma si può anche, come prevede il voto disgiunto, barrare la casella del sindaco e votare per una lista a lui non collegata. Si potranno esprimere al massimo due preferenze per i candidati al consiglio comunale, purché di genere diverso, ovvero un uomo e una donna.

Il sindaco che verrà eletto è quello che ottiene la maggioranza assoluta dei voti (50% più uno) al primo o al secondo turno (per i comuni con più di 15mia abitanti).

L’accesso al seggio

Per accedere al seggio basterà indossare la mascherina e non sarà necessario esibire il Green pass. All’ingresso ci sarà un gel disinfettante per le mani, che dovrà igienizzarsi di nuovo prima di prendere la matita copiativa per votare.

La tessera elettorale

Per votare è necessario esibire la propria tessera elettorale, insieme al documento di identità. Chi l’avesse smarrita o chi non avesse più posti disponibili per i timbri, potrà recarsi all’ufficio elettorale del Comune: a Grosseto, oggi, sabato 2 ottobre, domani, domenica 3 ottobre e lunedì 4 ottobre il servizio sarà disponibile in via Colombo (piazza della Palma), negli uffici Tari e Cosap. Oggi sarà possibile andare a chiedere la sostituzione della tessera elettorale delle 9 alle 18, domenica 3 ottobre dalle 7 alle 23 e lunedì dalle 7 alle 15.

Chi invece dovesse accorgersi di avere la carta d’identità scaduta, potrà rinnovarla all’ufficio anagrafe, in via Saffi, oggi sempre dalle 9 alle 18, domenica 3 ottobre dalle 7 alle 23 e lunedì 4 ottobre dalle 7 alle 15. Non serve l’appuntamento.

Per informazioni potete chiamare i numeri 0564 488725/724/720; o inviare una email a: ufficio.elettorale@comune.grosseto.it.

Voto assistito

Gli elettori che, a causa di problemi di natura fisica, non sono in grado di esprimere autonomamente il voto, possono essere assistiti in cabina da una persona liberamente scelta ed iscritta nelle liste elettorali di un qualsiasi comune della Repubblica. L’impedimento deve essere ricollegabile alla capacità visiva o al movimento delle mani.

Hanno diritto al voto assistito anche gli elettori che siano in possesso di libretto INPS recante la categoria ciechi civili ed uno dei seguenti codici: 05, 06, 07, 10, 11, 15, 18, 19. Quando l’impedimento non sia evidente, dovrà essere dimostrato con certificato rilasciato dal funzionario medico incaricato dall’Asl. Qualora l’interessato non esibisca l’apposita certificazione medica, fuori dai casi espressamente previsti di cecità, amputazione delle mani e paralisi, spetta al presidente di seggio accertare l’effettiva sussistenza dell’impedimento.

Voto a domicilio

Gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile e quelli che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, possono votare a casa.

L’elettore interessato deve aver fatto richiesta di esprimere il voto a casa.

Trasporto al voto

Gli elettori non deambulanti o portatori di handicap possono essere accompagnati al seggio con un mezzo idoneo messo a disposizione dal Comune. A partire da oggi, sabato 2 ottobre, chiunque abbia bisogno può contattare l’ufficio elettorale di via Saffi 17. Tel: 0564 – 488724 – 725 – 702.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati