Skip to content

De Silvestro: «Il Grosseto non meritava di perdere la gara»

In sala stampa amarezza per la sconfitta contro l’Olbia, parla anche Siniega
Giacomo Siniega

GROSSETO. La quarta sconfitta interna della stagione, con l’Olbia, è arrivata in una giornata nella quale il Grosseto avrebbe dovuto dare una svolta, una conferma della buona prestazione di Lucca. ed invece il goal al 90º a spinto sempre più in basso i biancorossi in fondo alla classifica.

«Non meritavamo di perdere – ha detto in sala stampa Elio De Silvestro – per quello che abbiamo fatto nel primo tempo, anche se nella ripresa non ci siamo ripetuti. E’ una situazione difficilissima, dalla quale si può uscire rimanendo a testa bassa e lavorando duro. Cercheremo di giocarci le nostre possibilità nel girone di ritorno. Non servono le parole, ma i fatti. Dobbiamo dimenticare questa sconfitta e lavorare per la trasferta di Modena».

«C’è un po’ di sconforto nello spogliatoio – ha aggiunto Giacomo Siniega – è stato un peccato non aver preso nemmeno un punto, che sicuramente meritavamo. Nella prima frazione avevamo fatto qualcosa, anche se non abbiamo dato continuità alla nostra prestazione iniziale».

«Se le cose vengono fatte con convinzione e voglia di fare – secondo il difensore di proprietà dell’Empoli – si può cambiare la situazione. Con il Modena sarà dura, ma proveremo comunque a ripetere il risultato ottenuto nel girone d’andata in una delle migliori gare dell’anno».

«Siamo stati abbastanza compatti – si rammarica Siniega –  e abbiamo lasciato solo due occasioni all’Olbia che ha colpito un palo e una traversa. In fase difensiva, insomma. ci muoviamo bene. Manca qualcosa negli altri reparti. La gara doveva segnare la svolta del campionato, ma purtroppo è mancata una convinzione generale di portare a casa tre punti».

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati