Skip to content

Hockey, Cp Grosseto in A2 per far crescere la rosa

Mister Achilli scenderà in pista con la squadra: perfetto mix tra novità ed esperienza
Achilli durante un'azione di gioco
Mister Achilli durante un’azione di gioco

GROSSETO. Da quest’anno il Cp Grosseto ha anche una squadra in serie A2. Definito l’organico dopo la vittoria del campionato di serie B da parte dei giovani targati RRD. Dal prossimo 13 settembre i biancorossi inizieranno la preparazione con il nuovo allenatore, Michele Achilli, il miglior realizzatore della squadra nella passata stagione, che sarà coadiuvato da Alessandro Brizzi, che curerà quest’anno gli under 19, Marco Ciupi e ovviamente dal preparatore atletico Lorenzo Massai.

Obiettivo: lavorare per crescere

«Mi aspetto un’avventura stimolante – dice il mister Michele Achilli – Mi piace molto mettermi in gioco in situazioni in cui ci sono grossi margini di miglioramento. Siamo reduci dal miracolo sportivo compiuto lo scorso anno: con una squadra di giovani talenti siamo cresciuti partita dopo partita, fino a conquistare una meritatissima promozione, a spese dei veterani della nostra società».

«Non essendoci né promozioni, né retrocessioni – prosegue Achilli – l’obiettivo quest’anno è fare bene, lavorare per far crescere i giovani. La serie A2 è il campionato ideale per improntare un lavoro futuro. I risultati ci aiuteranno a migliorare e credere sempre più in noi».

Michele Achilli si ritroverà ad allenare il gruppo con il quale ha giocato nella passata stagione, i fratelli Ciupi, Alfieri, Rosati e Bianchi, ai quali si è aggiunto il portiere Tommaso Bruni e altri reduci del torneo di serie B con la squadra griffata Alice, il terzo portiere Marinoni, Salvadori, Borracelli, Nerozzi, mentre è in forse Battaglia. «Ho in mano un gruppo che conosco – sottolinea Achilli – Bruni e Ciupi si contenderanno un posto da titolare a difesa della porta, mentre Nerozzi, Salvadori e Borracelli ci daranno una mano. Mi dispiace che abbia smesso Alessio Casaburi, quando succedono queste cose è una sconfitta anche per noi tecnici, e che Bardini abbia deciso di andare a studiare a Milano».

L’allenatore scende in pista

Lo stesso Achilli anticipa che sarà in pista: «Ho deciso di rimettermi ancora una volta in gioco, di dare il mio contributo, anche se non rimarrò in pista per cinquanta minuti. Sono molto contento di essere il mister di questa squadra». «La squadra di serie A2 – aggiunge il presidente Stefano Osti – servirà per far fare esperienza ai ragazzi più giovani e sarà sicuramente più formativa della B. All’interno del gruppo c’è grande entusiasmo, con la consapevolezza che alcuni di questi ragazzi potrebbero arrivare ad essere pedine importanti per la nostra squadra di serie A1».

«La squadra – conclude Osti – sarà un mix di gioventù e di esperienza. I ragazzi del nostro vivaio saranno aiutati a crescere da alcuni veterani innamorati di questo sport».

La rosa di serie A2 del Circolo Pattinatori Grosseto: Tommaso Bruni (2003), Raffaello Ciupi (2004), Mattia Marinoni (1987) portieri; Michele Achilli (1976), Lorenzo Alfieri (2004), Alessandro Bardini (2002), Matteo Battaglia (1997), Marco Bianchi (1997), Francesco Borracelli (1981), Leonardo Ciupi (2004), Michele Nerozzi (1982), Filippo Rosati (1998), Riccardo Salvadori (1979).

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati