Skip to content

GoGoFood e il buono pasto è digitale

Il progetto, promosso dalla Cna, in collaborazione con l’azienda grossetana Affidaty, rivoluziona e semplifica il sistema di riscossione
Marco Giudici, responsabile qualità di Affidaty, Anna Rita Bramerini, direttore di Cna, Dane Marciano, ceo di Affidaty
da sinistra: Marco Giudici, responsabile qualità di Affidaty, Anna Rita Bramerini, direttore di Cna, Dane Marciano, ceo di Affidaty

GROSSETO. Un nuovo sistema di buoni pasto digitali per ricevere l’incasso entro 36 ore dall’emissione della fattura. È GoGoFood, un servizio messo a punto dall’azienda grossetana Affidaty spa, pensato le attività che ricevono i ticket. Nei giorni scorsi, Cna Grosseto ha sottoscritto una convenzione con la spa per consentire alle imprese dell’alimentare e della ristorazione di inserirsi in questo circuito a condizioni molto vantaggiose, per tutto il 2022.

«Il meccanismo dei buoni pasto – spiega Anna Rita Bramerini, direttore di Cna Grosseto – è spesso penalizzante per le imprese della ristorazione che devono attendere tempi lunghi prima di riscuotere per il servizio e sono costretti anche a pagare importanti commissioni per usufruire dei circuiti. Per questo abbiamo deciso di avviare una collaborazione con il technology provider Affidaty spa e dare ai nostri associati la possibilità di sperimentare questo sistema».

GoGoFood si basa su un ticket digitale, che permette una gestione innovativa e semplice del sistema, con risparmi sia per le aziende sia per gli esercenti. Attraverso una app – GoGo App – i titolari di buoni pasto possono usufruire dei loro crediti in sicurezza, poiché l’applicazione utilizza la tecnologia blockchain, che tutela l’identità digitale dell’utente. L’azienda che distribuisce buoni pasto, dal canto suo, non dovrà far altro che acquistarli sul sito di GoGoFood, senza quantitativi minimi, e assegnarli ai propri dipendenti nelle modalità stabilite.

«Dobbiamo cercare di sollecitare il mercato dei buoni pasto in modo sano – spiega il ceo di Affidaty Spa, Dane Marciano – senza gravare sulle spalle degli esercenti. Sono loro il nostro punto di ripartenza post-pandemico. È proprio grazie alla tecnologia Blockchain di Affidaty se siamo riusciti a ridurre di quasi il 90 per cento i tempi (da 180 giorni a 36 ore) e i costi di gestione».
Ricorrere a GoGoFood permette alle imprese che acquistano buoni pasto di dedurre i costi e agli esercenti che li accettano di pagare commissioni molto più basse, rispetto a quelle applicate da altri circuiti.

Per i soci di Cna Grosseto, saranno ulteriormente scontate.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati