Skip to content

I catamarani classe TF35 volano alla Marina di Scarlino

Sette gli equipaggi partecipanti all’evento organizzato dallo Yacht Club Isole di Toscana
Una regata della classe TF35 (foto dal sito TF35.org)

Le acque del golfo, davanti alla Marina di Scarlino, ospitano da giovedì 9 a domenica 12 settembre la sesta tappa del circuito della classe TF35, probabilmente la più spettacolare.

Sette “formula uno” del mare sono ospiti già da alcuni giorni dello Yacht Club Isole di Toscana, che riprende la programmazione stagionale, dopo aver organizzato tra inizio aprile e fine maggio le Melges World League – Tuscany Rally (riservata ai Melges 32, Melges 20 e Melges 14), la selezione europea e mondiale della classe Optimist e lo Swan Tuscany Challenge (Swan 50, Swan 36). 

Sette gli equipaggi, svizzeri e francesi, che si daranno battaglia per quattro giorni in uno degli specchi d’acqua più belli del mondo. Il programma prevede da quattro a sei regate al giorno su un percorso a bastone con partenze di bolina e l’arrivo in poppa. Ogni regata avrà una durata di circa 20 minuti. Per la classifica saranno utilizzabili al massimo 16 risultati.

In questi giorni a Scarlino sembrerà di essere in Coppa America, con i catamarani che voleranno sul mare la vittoria del campionato. 

Il circuito TF35 dopo aver disputato le prime cinque tappe tra il lago di Ginevra, Nyon, Mies e Bol d’Or Mirabaud, arriva in Maremma per le trentadue regate conclusive. Dal 26 al 29 settembre, infatti, è prevista, nella casa dello Yc Isole di Toscana, anche la settima ed ultima tappa. 

In testa alla classifica attuale c’è il Real Team Saling  (Svi), con 4 punti, seguito da Alinghi (Svi) 5 , Spindrift (Svi) 10,  e Ylliam XII Comptoir Immobilier (Svi)11, Zoulou (Fra) 11; Team Sailfever (Fra) 13, Zen Too (Svi) 18.

Alinghi, l’imbarcazione del’armatore italo-svizzero Ernesto Bertarelli (con il tattico francese Nicolas Charbonnier), cercherà quindi il sorpasso a Scarlino permettere in bacheca l’ennesimo titolo. Bertarelli,  titolare della tenuta di Colle Massari, si sta preparando ad un ritorno nell’America’s Cup e testerà l’imbarcazione per dare il via alla campagna che porterà alla prossima Prada Cup.

Il sito ufficiale dello Yacht club Isole di Toscana.

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati