Skip to content

Calcio, si ferma la D. Il FolGav riprende il 23

A decretarlo il commissario straordinario Giancarlo Abete:  con un comunicato la Lnd ha fermato tutti i gironi, compreso quello del FolGav
Marco Bonura, tecnico del FolGav (foto Follonica-Gavorrano)
Il tecnico del FolGav, Marco Bonura

GAVORRANO. Si ferma anche la serie D.

A decretarlo il commissario straordinario Giancarlo Abete:  con un comunicato la Lnd ha fermato tutti i gironi, compreso quello del FolGav, il gruppo E.

«Il Dipartimento interregionale tenuto conto dei numerosi rinvii richiesti dalle società, sia per le gare di recupero che per quelle in programma domenica 9 gennaio, per accertate e documentate positività dei calciatori facenti parte dei “gruppi squadra”, che in virtù di tanto appare necessario, al fine di evitare ulteriori e numerose gare di recupero, procedere al rinvio dell’attività agonistica prevista per domenica 9 e domenica 16 gennaio 2022».

Serie D, i campionati riprendono il 23 gennaio

«Si dispone – si legge ancora – la ripresa del campionato di serie D 2021/2022 per domenica 23 gennaio 2022 con la calendarizzazione del programma gare previsto il 9 gennaio 2022. Nelle date seguenti sarà sviluppato il calendario di tutte le successive gare, salvo ulteriori e diversi provvedimenti che dovessero rendersi necessari. Per le date del 12, 16 e 19 gennaio saranno riprogrammate le gare di recupero non disputate come da calendario di successiva pubblicazione».

«Si precisa che in detto periodo le squadre, in ogni caso, potranno continuare a svolgere l’attività nel rispetto delle norme sanitarie vigenti e di quelle che saranno emanate successivamente alla data odierna ovvero di prossima entrata in vigore, previste per l’attività di interesse nazionale e dei protocolli Figc».

Due le gare che comunque in questo mercoledì si sono giocate e che riguardano i maremmani.

Per il recupero della 13° giornata UniPomezia-Montespaccato è finita 3-2, mentre l’unica gara degli ottavi di Coppa Italia andata in onda Virtus CiseranoBergamo-Caldiero Terme è finita 3-3 al 90’ e vittoria ai rigori del CiseranoBergamo per 6-3.  Proprio il FolGav invece era stato costretto al rinvio della gara che doveva disputare  a Prato, a causa di alcuni casi di Covid nella squadra ora allenata da Giancarlo Favarin.

I biancorossoblù maremmani, secondo le indicazioni della Lega nazionali dilettanti, il 23 gennaio dovrebbero ripartire con il match della 17° e ultima d’andata, in trasferta a Trestina, la ex squadra del tecnico Marco Bonura.

La classifica aggiornata del girone E (16 partite)

  • 38 San Donato Tavarnelle,
  • 34 Poggibonsi,
  • 32 FollonicaGavorrano,
  • 29 Lornano Badesse,
  • 28 Arezzo*,
  • 25 Sc Trestina,
  • 22 Montespaccato,
  • 21 FlaminiaCivitacastellana*,
  • 18 Sangiovannese, Tiferno Lerchi**, Pianese* e Scandicci*,
  • 17 Cannara*,
  • 16 Foligno e UniPomezia,
  • 13 Cascina e Rieti,
  • 9 Pro Livorno Sorgenti.
  • *una gara in meno.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati