Skip to content

Arriva a Saturnia per lavorare, lo arrestano

L’uomo, 61enne, era stato assunto da una struttura ricettiva: deve scontare una pena per furto
L'ingresso della caserma dei carabinieri di Massa Marittima
Il carcere di Massa Marittima

MANCIANO. Era arrivato a Saturnia per lavorare ma per lui si sono aperte le porte del carcere di Massa marittima. Perché sull’uomo pendeva un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura di Foggia. Il 61enne, originario del Senegal e residente a Padova doveva scontare una pena di 1 anno e 9 mesi, per un furto commesso nel 2017, a Manfredonia, in provincia di Foggia.

Lo straniero non aveva particolari legami con la Maremma, se non un contratto di lavoro ottenuto appena tre giorni prima in una struttura recettiva della zona, che lo aveva assunto come inserviente. Pertanto erano solo pochi giorni che il 61enne si era stabilito a Saturnia: qui è stato però individuato dai carabinieri della stazione che hanno notificato l’ordinanza. Ora l’uomo è nel carcere di Massa Marittima.

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati