Skip to content

Alternativa Orbetello: «Noi soli contro tutti»

Lo sfogo post voto della lista Alternativa Orbetello. Nel mirino Pd e Movimento 5 Stelle
La candidata a sindaca Paola Della Santina
Paola Della Santina

ORBETELLO. Amarezza. In una parola è questa la reazione che la lista Alternativa Orbetello, guidata da Paola Della Santina, ha affidato a un breve comunicato dopo la chiusura delle urne nella città lagunare. Il sindaco uscente, Andrea Casamenti, ha vinto con oltre il 70 per cento dei voti e all’opposizione si appresta il redde rationem.

«Alternativa Orbetello rappresenta quasi il 30 per cento della popolazione – si legge nel counicato – e sarà presente in Consiglio comunale con 5 consiglieri. Da soli, contro tutto e tutti, abbiamo realizzato un risultato eccezionale frutto di un grande lavoro. Adesso rappresentiamo l’opposizione. Saremo costruttivi ma fermi, la destra conoscerà cosa significhi avere un confronto serrato su tutti i punti».

Poi l’affondo contro Pd e 5 Stelle: «Registriamo che, a parte qualche eccezione e qualche dirigente a titolo personale, nessun soggetto politico della lista esclusa ci ha sostenuto. Anzi, in molti casi come il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle, hanno remato contro, prima e durante il voto. Evidentemente questi soggetti, come quelle figure istituzionali che sono rimaste in clamoroso silenzio di fronte alla scelta tra destra e sinistra, preferiscono favorire Fratelli d’Italia e Lega Nord.

Da oggi inizia un percorso di partecipazione dal basso con tutti coloro che ci hanno sostenuto e votato, aperto a chi vuole costruire un progetto di vero cambiamento. Ringraziamo chi ci ha votato, tutti i candidati di Alternativa Orbetello e la nostra candidata sindaca Paola Della Santina».

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati