Skip to content

Alla Galileo serve un mercoledì da leoni

Stasera a Trissino il Follonica sfida la capolista
Follonica Hockey

FOLLONICA.  Il finale d’anno regala grandi partite all’hockey su pista. Il big-match si gioca al pala Dante di Trissino, con il Galileo Follonica di Sergio Silva che va a sfidare la capolista indiscussa e a punteggio pieno del Gsh di Alessandro Bertolucci. Un incontro fra le uniche due squadre rimaste senza sconfitte e che potrebbe valere in ogni caso la volata per il primo posto al giro di boa.

La sfida tra le due big

Proprio il Trissino è reduce dalla vittoria nella seconda giornata di Eurolega nel derby contro l’Amatori Wasken Lodi per 2-1, mentre il Follonica ha dovuto rinviare il match di WS Europe di sabato contro il Ginevra a causa di alcuni casi di Covid-19 proprio negli svizzeri, che non si sono presentati al Capannino.

Il Trissino di Bertolucci è in una striscia di vittorie, 8 su 8, come era ipotizzabile in estate, visti i rinforzi: ma una sorpresa rimane il Follonica, che è ancora imbattuta con 6 vittorie e 2 pareggi. Si incrociano le due migliori difese, ma non i due migliori attacchi: i maremmani svettano con 47 reti contro i 33 gol vicentini, con una sfilza però di giocatori che possono decidere il match quando meglio credono. Il Trissino con i tre punti potrebbe prendere il largo, mentre gli azzurri del Golfo in caso di successo potrebbero aspirare anche al primo posto.

Già giocate Tierre Chimica Montebello-Engas Vercelli 3-4, Telea Medical Sandrigo-Edilfox Cp Grosseto 4-6, Bidielle Correggio-Ubroker Bassano 2-2. In programma: Gsh Trissino-Galileo Follonica, Why Sport Valdagno-Hp Matera, Gds Forte dei Marmi-Amatori Wasken Lodi, Gamma Innovation Sarzana-Teamservicecar Hrc Monza.

La classifica di A1: 24 Trissino, 20 Follonica, 18 Vercelli, 17 Bassano, 16 AW Lodi e Grosseto, 15 Forte dei Marmi, 10 Sarzana, 9 Montebello, 8 Sandrigo, 6 Valdagno, 5 Monza, 4 Correggio, 0 Hp Matera. Marcatori: 20 gol Mendez (AW Lodi), 15 Francesco Banini (Follonica), 13 Nadini (Monza), 11 Soares Paiva (Montebello), Saavedra (Grosseto), Tataranni (Vercelli), Neves (Sandrigo).

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati