Skip to content

Covid: contagi in salita, ricoveri in rianimazione aumentati

Sono 82 i casi a Grosseto, 2 meno di ieri, ma esplodono i contagi a Siena e Arezzo, che raddoppia da 105 a 276 in un giorno
Immagine di coronavirus al microscopio

GROSSETO. Sono 82 i nuovi contagi, oggi 23 dicembre, in provincia di Grosseto, due meno di ieri, ma sono di nuovo al limite i ricoveri in terapia intensiva, saliti da 6 a 7. Restano invece stazionari i letti occupati in malattie infettive, 24 secondo il report della Asl aggiornato alle 14. Contrariamente al trend delle settimane scorse, quando erano soprattutto giovani e giovanissimi ad essere contagiati, da alcuni giorni il virus colpisce in maniera uniforme tutte le fasce di età.

In provincia di Grosseto, dunque, il numero dei positivi in carico alla Asl è salito da 1.139 a 1.147, con i contatti stretti in quarantena che scendono a 3.179.

La distribuzione dei contagi è uniforme in tutto il territorio provinciale, con 46 casi a Grosseto, 15 a Follonica, 5 a Cinigiano, 4 a Civitella Paganico e Scarlino, 3 a Castel del Piano, Arcidosso e Orbetello, 2 a Manciano, 1 a Castell’Azzara, Castiglione della Pescaia, Magliano in Toscana, Monte Argentario, Montieri, Roccastrada e Scansano.

 

Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati