Skip to content

Addio plastica, arrivano le casine dell’acqua di AdF

“La tua acqua, il nostro impegno” è il progetto di AdF che prevede un investimento di circa 500mila euro per installare 35 casine dell’acqua
La casina dell’acqua di Radda in Chianti

LO SPECIALE ACQUEDOTTO DEL FIORA

GROSSETO. Da lunedì 6 aprono due nuove casette dell’acqua di Acquedotto del Fiora,  a Capalbio Scalo in Via Abruzzi (inaugurazione alle ore 11) e a Scansano, al parco comunale delle Cascine (inaugurazione alle 15).

Due nuove casette che fanno parte di un progetto molto più ampio che AdF sta portando avanti ormai da tempo e che punta al risparmio di tonnellate di plastica, visto che in questo modo le bottiglie vengono riutilizzate più volte, riempiendole di acqua di altissima qualità.

La tua acqua, il nostro impegno” è il progetto di AdF che prevede un investimento di circa 500mila euro per installare 35 casine dell’acqua in altrettanti comuni tra i 55 soci dell’ambito, partendo da quelli in cui non è presente alcun impianto di questo tipo.

AdF mira così a promuovere il consumo di acqua erogata dal gestore, buona, sicura e plastic free, in linea con gli obiettivi dell’Agenda ONU 2030, nel caso specifico con gli obiettivi n. 6 e n. 11, e soddisfare le necessità dei cittadini del territorio e dei Comuni soci.

Tutte le casine che verranno installate saranno geolocalizzate e potranno essere individuate facilmente, come punti sulla mappa, utilizzando l’app WAIDY WOW disponibile gratuitamente per tutti i dispositivi Android e iOS. Clicca qui sotto per scaricare l’app.

«Con le case dell’acqua, promuoviamo il consumo della risorsa erogata dal gestore, buona, sicura e che fa bene al nostro pianeta perché in sintonia con l’obiettivo del plastic free – commenta il presidente di AdF Roberto Renai – In sinergia e collaborazione con i Comuni soci quindi AdF ha investito circa 500.000 euro per installare 35 casine all’interno del territorio, a beneficio dei cittadini e dell’ambiente, in linea con lo slogan “La tua acqua, il nostro impegno” che abbiamo ideato per questo progetto».

Inaugurate a Radda in Chianti, San Quirico d’Orcia e Pienza

Il progetto va avanti da tempo, paese dopo paese le casette vengono installate e consentono di utilizzare sempre meno le bottiglie di plastica usa e getta.

«Consegnare l’acqua nelle case dei nostri cittadini, buona e sicura e uno dei doveri e onori di AdF, ma anche senza plastica – commenta il presidente di AdF Roberto Renai – la nostra acqua fa bene alla salute e all’ambiente e vogliamo cogliere ogni occasione per promuoverne il consumo, con progetti che sono molto vicini anche ai cittadini più giovani, bambini e ragazzi. L’inaugurazione delle casine inoltre offre l’occasione per dimostrare il nostro impegno nel territorio, per rispondere alle esigenze dei nostri soci e della comunità».

L’INAUGURAZIONE DELLE CASINE DI SAN QUIRICO

 


Condividi su

Share on whatsapp
Share on facebook
Share on telegram
Share on email
Share on linkedin
Share on twitter

Articoli correlati